Archives for giugno, 2012

Desi Bruno: regime carcerario “aperto” è bel segnale per mutare opinione, ora i fatti

image-237
Dire, 28 giugno 2012 Potrebbe davvero rappresentare la “svolta” - se non altro a livello culturale e nell’immaginario collettivo - il modello di vigilanza dinamica e il carcere a regime aperto proposto nella circolare del Dap (Dipartimento per l’amministrazione penitenziaria) per i detenuti non pericolosi, a cui dare la possibilità di accedere a un maggior numero ...

Quando il Magistrato di Sorveglianza fa semplicemente il suo dovere. Probabilmente l’unico in Italia

image-232
Lecce: condizioni disumane in cella; Cassazione boccia ricorso dello Stato e conferma la condanna al Dap Lecce Prima, 27 giugno 2012 La Cassazione ha respinto il ricorso con cui l’avvocatura di Stato aveva impugnato la sentenza di un giudice del Tribunale di sorveglianza di Lecce che aveva condannato l’amministrazione penitenziaria a risarcire un detenuto. La Corte di Cassazione ...

La demonizzazione del “drogato”… in carcere il doppio in 5 anni

image-228
di Eleonora Martini Il Manifesto, 26 giugno 2012 Stefano Cucchi, Federico Aldrovandi, Aldo Bianzino, Marco Erittu... L’elenco dei morti uccisi in carcere o mentre erano sotto la custodia dello Stato potrebbe continuare. Erano tutti consumatori di sostanze. “Persone fragili che una certa politica intrisa di cultura muccioliniana ha individuato come nemici da colpire per rieducare, “malati sociali” ...

Abolire la Fini-Giovanardi. “Quattro detenuti su dieci hanno condanne per droga”

image-225
Nel 3° libro bianco sulla legge Fini-Giovanardi la serie storica dei dati sulla carcerazione. “In soli cinque anni raddoppiata la presenza in carcere per violazione della normativa sugli stupefacenti: dal 15 mila a 28 mila” ROMA – “In soli 5 anni i detenuti per violazione della legge sulla droga sono quasi raddoppiati: dai 15 mila detenuti ...

Emilia Romagna: la Garante; per spostamenti detenuti rispettare territorialità della pena

image-221
Dire, 21 giugno 2012 Sono nati “drammi personali a cui sarà difficile far fronte” dagli spostamenti dei detenuti disposti nelle carceri dell’Emilia-Romagna per trovare una soluzione ai danni causati dal sisma e per ridurre il sovraffollamento. A lanciare l’allarme è la garante regionale dei detenuti, Desi Bruno, che in una nota testimonia di aver ricevuto alcune ...

Omicidio Aldrovandi. Parla la madre: “e ora cosa faranno le istituzioni?”

image-218
da: Articolo Tre 21/06/2012 Patrizia Moretti commenta la sentenza della Cassazione che ha condannato i quattro poliziotti a tre anni e sei mesi per l’omicidio di suo figlio e si chiede: “da domani saranno ancora in polizia?” - Redazione- 21 giugno 2012- 'Che ansia, che roba, doveva andare cosi, ora vediamo cosa faranno le istituzioni, io li sto ...

Aldrovandi, la Cassazione conferma le condanne ai poliziotti per omicidio

image-215
Tre anni e mezzo per i quattro poliziotti : si chiude così una delle vicende più cupe che abbiamo mai coinvolto gli organi di polizia. Il ragazzo venne pestato a morte mentre rientrava a casa dopo una serata in discoteca. di Marco Zavagli | Ferrara | 21 giugno 2012 La Corte di Cassazione ha confermato la pena a tre anni e mezzo per i quattro ...

Una narrazione dopo la grande trasformazione. Il noir secondo Massimo Carlotto.

image-209
SCRITTO DA BENEDETTO VECCHI - IL MANIFESTO | 20 GIUGNO 2012 Il noir come genere letterario non ha bisogno di grandi presentazione. Sono anni che «romanzi neri» conoscono un successo di pubblico che gli autori di «romanzi bianchi» non riescono neppure ad immaginare. Hanno scalato le classifiche autori e autori scandinavi, francesi, spagnoli, greci, mentre cominciano ...

Carceri, presentata la Relazione 2011 sulla situazione in Emilia-Romagna

image-207
12 giugno 2012 - L'assessore Marzocchi: “Svolto un importante lavoro di rete tra istituzioni e forze del Terzo settore”   “L'impegno economico per il carcere in questo ultimo anno è stato significativo, come pure importante è stato il lavoro di rete che ha ulteriormente valorizzato l'attività integrata delle istituzioni e la collaborazione con le forze del Terzo ...