CARCERE. GARANTE REGIONALE BRUNO CONDIVIDE L'ASTENSIONE DALLE UDIENZE DEI PENALISTI: SITUAZIONE GRAVISSIMA AL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA Secondo la figura di garanzia dell'Assemblea 'l'insufficienza dell'organico ha comportato ai detenuti sofferenze in preoccupante aumento' Desi Bruno, Garante regionale delle persone private della libertà personale, condivide le ragioni della scelta del Coordinamento regionale delle camere penali dell’Emilia-Romagna di astenersi dalle ...